Benvenuti

In primo piano

27092007024Benvenuto nel sito del Mulino Para, selezionando parti del menù vedrai che sono illustrati gli interventi possibili.

Nel complesso immobiliare costituito da due fabbricati è prevista la possibilità di realizzare:

il recupero del vecchio mulino a macine;

n. 3 alloggi turistici indipendenti;

una mini centrale idroelettrica in grado di produrre 130.000 kw/anno.

AREA DELL’INTERVENTO

L’area interessata dall’intervento è ubicata nella provincia di Forlì-Cesena, Comune di Verghereto in località Para, classificata dal PTR della Regione Emilia-Romagna come Montagna Romagnola.

Il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale della Provincia di Forlì-Cesena (P.T.C.P.) la classifica come Unità di paesaggio n°3b “Paesaggio della media collina”.

Ubicata nella Valle del Savio, adiacente il torrente Para, un affluente del fiume Savio, l’area ricade all’interno della zona ricompresa nel limite morfologico del fiume. E’ classificata come agricola seminativa e si trova in una zona caratterizzata da depositi alluvionali terrazzati.

Sul sito non sono presenti vincoli e la zona d’intervento è circondata da strade a medio bassa percorrenza e si trova per necessità nelle vicinanze di elettrodotti, ma non rientra nelle loro fasce di rispetto.

Tutta l’area e gli immobili soggetti ad interventi sono di esclusiva proprietà privata dell’intestatario.

Per quanto riguarda l’impianto mini idroelettrico, un elemento fondamentale nella valutazione dell’opera progettata si basa sul fatto che non si tratta di una nuova installazione ma del ripristino di un vecchio mulino.

Gli interventi previsti non altereranno in alcun modo le condizioni geomorfologiche in quanto nel punto di derivazione è presente una presa esistente che verrà semplicemente consolidata.

Gli interventi da realizzare non prevedono nuovi fabbricati ma si baseranno sul ripristino del vecchio mulino e il restauro dei fabbricati senza andare in alcun modo ad ampliare la superficie esistente.